A passeggio coi bastoncini, terapia dopo il cancro

A passeggio coi bastoncini, terapia dopo il cancro

La NORDIC WALKING PASSION asd  sempre attenta e aggiornata sulle ultime novità in campo  Medico e Sportivo, consiglia di leggere l’articolo sotto riportato.

La Lilt promuove il “Nordic Walking”. Coser: «Aiuta a riprendersi il corpo»

La LILT di Bolzano – da sempre attiva verso le terapie riabilitative dei pazienti oncologici – lancia una campagna per far conoscere i benefici che la camminata nordica ha sulle pazienti che, dopo le cure chemioterapiche e radiologiche, cercano di riprendere possesso del proprio corpo e della propria salute.

«In quest’ottica – ha sottolineato il presidente Paolo Coser, primario emerito di Ematologia del San Mauricio – il Nordic Walking va inteso sia come un’attività di riabilitazione psico-fisica sia come educazione verso il vivere sano». Per questo verranno organizzati dei corsi dedicati esclusivamente alle pazienti. All’incontro hanno preso parte alcuni istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking cui fa capo l’Associazione Nordic Walking Alto Adige (i maestri bolzanini Carlo Benvenuti, Dora Spoto, Letizia Flaim e Emanuela Martini)) che hanno illustrato i punti cardine di quello che è uno sport completo a tutti gli effetti, poiché grazie all’uso dei bastoncini – che hanno la funzione di dare la spinta – si mette in moto anche la parte superiore del corpo. Praticare questo sport porta giovamento soprattutto alla postura e al sistema cardio-vascolare oltre che al buon umore visto che durante l’attività vengono liberati degli ormoni – come l’endorfina e la serotonina – in grado di contrastare l’ansia e la depressione.

La scelta della Lilt di diffondere e far conoscere il Nordic Walking è legata anche al benessere interiore che questo sport crea. Camminare all’aria aperta, con il sole e in compagnia di altre persone, fa bene al corpo ma soprattutto all’umore di chi sta affrontando la riabilitazione oncologica.

A testimoniare l’importanza che il Nordic Walking può avere nella lotta contro i tumori e soprattutto nel periodo successivo alle invadentissime terapie oncologiche, alla conferenza è intervenuta anche Maria Grazia Pastore, che ha vissuto quest’esperienza sulla propria pelle. Sette anni fa, dopo l’asportazione di un tumore al seno ha ritrovato la gioia di vivere grazie al Nordic Walking per questo, attraverso il libro e la testimonianza diretta, vuole condividere la sua storia con chi combatte e lotta contro il cancro.

Dopo le terapie, quando i medici comunicano la guarigione e tutto sembra essere passato, bisogna fare i conti con un corpo che richiede cura e attenzione. «Avevo difficoltà nell’articolazione della spalla, come per tutte le donne che hanno subito l’asportazione di un carcinoma al seno, e il non poter fare i gesti più semplici mi demoralizzava; ho provato a fare nuoto, sotto il consiglio di un medico, ma non riuscivo a tenermi a galla e questo mi mandava ancora più giù. Sono andata in montagna a cercare di rigenerarmi e lì per caso ho provato una lezione di Nordic Walking: il braccio oscillava e la spalla, che prima non muovevo, piano piano ha ripreso a funzionare. Tutto questo mi ha fatta rinascere: ho continuato le lezioni, le camminate, sono diventata anche maestra di Nordic Walking, perché ogni passo è un sorriso che allunga la vita”.       di Antonella Russo

Mantieniti informata su www.nordicwalkingpassion.it – Maestro SINW – FIDAL = Giulio Piccinini 339 5652848 Istruttore Nazionale di Camminata Sportiva.

RIABILITAZIONE-ONCOLOGICA_ok[1]

15 Dicembre 2019 " MALCESINE -> GARDA camminata pre Natalizia "

15 Dicembre 2019      " MALCESINE -> GARDA camminata pre Natalizia "

La NORDIC WALKING PASSION asd sempre attenta e aggiornata sulle Manifestazioni più avvincenti e importanti, ha accettato di buon grado la collaborazione offertagli dall’ass.ne NORDIC WALKING MALCESINE e asd PARMA che CAMMINA per condividere la tradizionale camminata itinerante  per il 15 Dicembre 2019, sicuramente l’evento più atteso per molteplici aspetti. Solo chi ha partecipato può capire cosa racchiuda questa camminata.

Quest’anno si è deciso in comune accordo per dare la possibilità a una più vasta platea di partecipanti di inserire ulteriori 2 traguardi per chi sarà stanco e non vorrà proseguire, in pratica ci sarà una I° tappa di KM 15 e la II° di KM 23 con fermata a pochi centinaia di metri del Pulman di Linea per arrivare alla meta di Garda comodamente seduti e per esserci nella foto sotto l’albero di Natale.

Il programma storico sarà di KM 32 – una manifestazione itinerante di pura bellezza e impegno fisico, il migliore modo per terminare un’annata dove l’outdoor rimane la nostra prima passione.

RITROVO: I° appuntamento presso bar lo Stalliere a Modena ora 06,30   II° appuntamento ore 8,00 presso parcheggio stazione delle corriere a Garda.  PARTENZA PULMAN con Destinazione Malcesine ( TN ) ore 8, 25 – Partenza della CAMMINATA ore 09,20

Arrivati alla stazione delle corriere di Malcesine partirà la camminata alle ore 09,20 TASSATIVA in direzione Garda con lo zaino in spalla per le distanze scelte dai partecipanti e con la tecnica del Nordic Walking.  Tra le cose che vedremo lungo il percorso saranno: i paesi più antichi del Lago di Garda, gli innumerevoli Presepi soprattutto nella zona di Campo ( un paese abitato solo da 3 famiglie ), attraverseremo piantagioni di Ulivi e di Castagni, inoltre a Cassone vedremo il bellissimo Presepe adagiato sul fiume più corto del Mondo = ( fiume Aril di metri 175 ed è uno dei 25 emissari del Lago di Garda ), da Malcesine a Cassone percorreremo il lungo lago per 5 KM e da qui partirà la vera camminata sulle colline sottostanti il monte Baldo e con perenne vista sul Lago di Garda sottostante.

Il panorama sarà quello del monte Baldo sulla sinistra e costantemente il Lago di Garda nella parte sottostante a destra, ci sarà una pausa pranzo di 30/40 minuti per poi proseguire nella seconda parte arrivando a Garda contornati dagli sguardi della popolazione presente per l’immancabile mercatino Natalizio, fotografie di rito sotto l’albero di Natale + Auguri con baci e abbracci per l’arrivederci al prossimo evento.

Il percorso non presenta nulla di impossibile ed è adatta a tutti ma è Tassativo essere ben allenati. ( nel caso qualcuno non riesca per svariati motivi a percorrerla tutta, avremo la fortuna di potere raggiungere la strada Gardesana ( sempre a pochissima distanza dal nostro percorso ) con le 2 soste intermedie come sopra descritte. ( in questo modo la camminata sarà veramente adatta a tutti e senza nessun timore di rimanere bloccati da qualche parte ).

L’abbigliamento consigliato è quello a più strati, in modo di adattarsi al clima dei luoghi e del giorno, la N.W.P. consiglia un giacca tecnica con cappuccio e un berettino con visiera per ripararsi in caso di pioggia, portarsi snack e scarpe adatte a lunghe camminate ), inoltre portatevi degli snack e frutta secca da mangiare durante la camminata, consigliamo anche un gel tipo Enervit per darsi maggiore carica nel momento del bisogno ( chiedere in farmacia ), come ultimo consiglio dovendo mangiare al sacco siete pregati di portarvi un paio di panini che mangeremo alla chiesa di Pai di Sopra con vista mozzafiato sul Lago di Garda.

Sperando nel bel tempo e orgogliosi dei Successi che ogni volta la Nordic Walking Passion vi ha fatto vivere partecipandovi = Garantisce – una giornata Indimenticabile ( la camminata si svolgerà anche in caso di cattive previsioni ).

COSTO della camminata itinerante € 8,00 per i Soci e € 13,00 per i non Soci.

 

IMPORTANTE: scaricate il file di autocertificazione di responsabilità – compilatelo in tutti i punti e consegnatelo al momento dell’iscrizione – in sostituzione di questo potete presentare tessera associativa della ns. organizzazione + certificato medico di buona salute. ( non possono partecipare le persone sprovviste di una delle documentazioni elencate ).

Faxsimile da portare compilato dal medico o centro medico:    Certificato d’IDONEITA’ SPORTIVA

Autocertificazione =  AUTOCERTIFICAZIONE MALCESINE GARDA

INFORMIAMO: per chi sarà presente in zona Garda già Sabato 14 che andremo a cena in un ottimo ristorante per festeggiare in anticipo la grande impresa che faremo il mattino seguente, per questo motivo chiediamo quanto prima l’adesione per potere prenotare e per chiedere uno sconto di gruppo.

Informazioni e iscrizioni su= www.nordicwalkingpassion.it e telefonando al Maestro SINW –  FIDAL = Giulio Piccinini 339 5652848.

Istruttrice di riferimento per la camminata è la Sig.ra BARBARA BONGIO di Malcesine ( TN ).