Crampi notturni: cause e rimedi

Crampi notturni: cause e rimedi

I crampi notturni possono essere determinati da diversi fattori: problemi di natura cardiovascolare, carenza di sali minerali, eccessiva attività fisica.

I crampi notturni possono interessare le cosce, i polpacci, le gambe, i piedi o le mani. Sono molto fastidiosi, perché al dolore si aggiunge anche il fatto che non si può usufruire di un riposo continuo. Si tratta di contrazioni muscolari involontarie che possono creare delle difficoltà anche nell’addormentamento, in quanto spesso si è colti dalla paura di incorrere nel problema. Le cause sono differenti, in quanto si può trattare di aspetti di natura cardiovascolare, della perdita di nutrienti fondamentali o di un’attività fisica esercitata in maniera intensa. Tuttavia bisogna tenere in considerazione che ci sono dei rimedi, ai quali si può fare ricorso: stile di vita, dieta e soluzioni naturali.

Le cause

Le cause dei crampi notturni possono consistere in una disidratazione eccessiva o in una carenza di sali minerali, soprattutto potassio e magnesio. A volte il tutto può essere un vero e proprio segnale di allarme, che ci indica l’essere affetti da un problema cardiovascolare. In questo caso è fondamentale un consulto medico, per riuscire a comprendere in maniera più precisa quale può essere il disturbo in questione. Potrebbe trattarsi anche di insufficienza venosa, che colpisce in maniera particolare le donne. Anche l’uso di alcuni diuretici può acuire il problema.

Bisogna stare attenti al nostro stile di vita. Per esempio, infatti, se nel corso della giornata trascorriamo molto tempo seduti, tutto ciò potrebbe rivelarsi dannoso.

Al contrario, anche un’attività fisica molto intensa, a cui i muscoli non sono abituati, può essere problematica.

Non a caso, infatti, ci sono alcuni sport che si configurano come veri fattori di rischio: calcio, tennis e corsa.

In gravidanza il fenomeno è frequente, ma non bisogna temere, perché è dovuto alla modificazione della circolazione venosa, agli squilibri di sali minerali e alla stanchezza che la gestazione comporta.

Si verifica soprattutto nei mesi estivi e a partire dal settimo mese. Se ne può parlare con il ginecologo, per avere le adeguate rassicurazioni.

I rimedi

La cura dei crampi notturni non deve essere rintracciata nell’uso di farmaci specifici. Potrebbero essere necessari degli integratori di potassio e magnesio, da usare maggiormente in estate, quando si suda molto. In ogni caso, è bene provvedere a portare avanti una dieta adeguata, ricca di nutrienti, come il calcio, il potassio, il magnesio, la vitamina A e la vitamina E.

In questo senso possono rivelarsi utili alcuni cibi: succo di carota, zucca, melone, fegato, salmone, semi di girasole, frutta secca, patate, banane e pomodori. Sono da limitare il caffè e l’alcool, mentre si dovrebbe ampliare l’assunzione di acqua. Fra i rimedi naturali erbe come l’equiseto, il chinino, lo zafferano o l’infuso di biancospino.

Dopo una giornata faticosa possiamo rilassare i muscoli, specialmente quelli degli arti inferiori, immergendoli nell’acqua tiepida con l’aggiunta di olio essenziale di rosmarino. Da non dimenticare gli esercizi fisici dolci, come lo stretching. Ricordiamoci però che è importante il riscaldamento muscolare, sia prima che dopo l’allenamento.

Mantieniti informato su www.nordicwalkingpassion.it   Maestro SINW   Giulio Piccinini 339 5652848

16 DICEMBRE 2018 - " 15 KM o 23 KM o 30 KM da GARDA a MALCESINE "

16 DICEMBRE 2018 -  " 15 KM o 23 KM o 30 KM da GARDA a MALCESINE "

La NORDIC WALKING PASSION asd sempre attenta e aggiornata sulle Manifestazioni più avvincenti, ha accettato di buon grado la collaborazione offertagli dall’ass.ne NORDIC WALKING MALCESINE e asd PARMA che CAMMINA per organizzare la tradizionale camminata itinerante  per il 16 Dicembre 2018.

Quest’anno si è deciso in comune accordo per dare la possibilità a una più vasta platea di partecipanti di inserire 2 soste durante il percorso, in pratica ci sarà una I° tappa di KM 15 e la II° di KM 23 con fermata a pochi centinaia di metri del Pulman di Linea per arrivare alla meta comodamente seduti.

Il programma storico sarà di KM 30 – una manifestazione itinerante di pura bellezza e impegno fisico, il migliore modo per terminare un’annata fatta di successi e tante soddisfazioni.

RITROVO: I° appuntamento presso bar lo Stalliere a Modena ora 07,00   II° appuntamento ore 9,00 presso parcheggio stazione delle corriere a Garda.  PARTENZA della CAMMINATA ore 09,20

Arrivati alla stazione delle corriere di Garda partirà la camminata alle ore 09,20 TASSATIVA in direzione Malcesine con lo zaino in spalla per le distanze scelte dai partecipanti e con la tecnica del Nordic Walking.  Tra le cose che vedremo lungo il percorso saranno: i paesi più antichi del Lago di Garda, gli innumerevoli Presepi soprattutto nella zona di Campo ( un paese abitato solo da 3 famiglie ), attraverseremo piantagioni di Ulivi e di Castagni, inoltre a Cassone vedremo il bellissimo Presepe adagiato sul fiume più corto del Mondo = ( fiume Aril di metri 175 ed è uno dei 25 emissari del Lago di Garda ), da Malcesine a Cassone percorreremo il lungo lago per 5 KM e da qui partirà la vera camminata sulle colline sottostanti il monte Baldo e con perenne vista sul Lago di Garda sottostante.

Una volta terminata la camminata di Km 32 ci ritroveremo tutti insieme alla fermata Pulman per il rientro a Garda.

Il panorama sarà quello del monte Baldo sulla sinistra e costantemente il Lago di Garda nella parte sottostante a destra, ci sarà una pausa pranzo di 30/40 minuti per poi proseguire nella seconda parte arrivando a Garda contornati dagli sguardi della popolazione presente per l’immancabile mercatino Natalizio, fotografie di rito sotto l’albero di Natale + Auguri con baci e abbracci per l’arrivederci al prossimo evento.

Il percorso non presenta nulla di impossibile ed è adatta a tutti ma è Tassativo essere allenati. ( nel caso qualcuno non riesca per svariati motivi a percorrerla tutta, avremo la fortuna di potere raggiungere la strada Gardesana ( sempre a pochissima distanza dal nostro percorso ) con le 2 soste intermedie come sopra descritte. ( in questo modo la camminata sarà veramente adatta a tutti e senza nessun timore di rimanere bloccati da qualche parte ).

L’abbigliamento consigliato è quello a più strati, in modo di adattarsi al clima dei luoghi e del giorno, la N.W.P. consiglia un giacca tecnica con cappuccio e un berettino con visiera per ripararsi in caso di pioggia, portarsi snack e scarpe adatte a lunghe camminate ).

Sperando nel bel tempo e orgogliosi dei Successi che ogni volta la Nordic Walking Passion vi ha fatto vivere partecipandovi = Garantisce – una giornata Indimenticabile ( la camminata si svolgerà anche in caso di cattive previsioni ).

COSTO della camminata itinerante € 10,00 per i Soci e € 15,00 per i non Soci.

IMPORTANTE: scaricate il file di autocertificazione di responsabilità – compilatelo in tutti i punti e consegnatelo al momento dell’iscrizione – in sostituzione di questo potete presentare tessera associativa della ns. organizzazione + certificato medico di buona salute. ( non possono partecipare le persone sprovviste di una delle documentazioni elencate ).

AUTOCERTIFICAZIONE GARDA MALCESINE

Informazioni e iscrizioni su= www.nordicwalkingpassion.it alla rubrica contatti oppure telefonando al Maestro SINW –  FIDAL = Giulio Piccinini 339 5652848.

Istruttrice di riferimento per la camminata è la Sig.ra BARBARA BONGIO di Malcesine ( TN ).